fahreunblog

I migranti di Fahrenheit migrano ancora… (IV inbloggazione)

Nonno, ma la pensione te la sei pagata?

Chi si oppone al taglio delle pensioni dice sempre che “alcune gestioni” non sono in deficit, sembra quasi vogliano dire che in molti casi le pensioni erogate sono state regolarmente “pagate” dai beneficiari e costituiscono solo uno “stipendio differito”.

Ma ne siamo poi così sicuri?

Un lavoratore che l’anno scorso è andato in pensione con 2031 euro al mese (media delle liquidazioni Inps per i trattamenti di anzianità) avrebbe dovuto prendere non più di 1050 euro netti (calcolando i contributi versati e rivalutati al generoso tasso del 9,5 per cento l’anno). La differenza… è come se fosse pagata con le entrate dei parasubordinati, degli immigrati, dai contributi di coloro che non arriveranno ad avere la pensione previdenziale anche se hanno pagato i contributi, e con i trasferimenti dello Stato. I 2031 euro sarebbero equi e corrispondenti ai contributi pagati andando in pensione a 75 anni…

Lungi da me l’ intenzione di turbare il sonno dei venerandi nonnini con sensi di colpa. Qualcuno ha dato, e loro hanno preso. Chi di noi avrebbe tirato indietro la mano scagli la prima pietra.

ebb-hair-embroidery-kate-kretz

ebb-pillowcase-kretz

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: