fahreunblog

I migranti di Fahrenheit migrano ancora… (IV inbloggazione)

La retorica buonista partorisce il Leviatano

La seconda pagina del Corriere ospita due reazioni cattoliche alla legge sulle unioni civili.

Camillo Ruini sembrerebbe opporsi: rischio di derive!

Gualtiero Bassetti sembrerebbe non opporsi: ora un impegno per le famiglie.

Ma la dichiarazione più interessante è contenuta nell’intervento  del Vescovo di Perugia: non facciamo battaglie “contro”.

20160518_095555

Camillo Ruini e Gualtiero Bassetti non sembrano dunque in disaccordo sulla sostanza: entrambi vogliono un trattamento privilegiato della famiglia tradizionale (FT) rispetto alla famiglia alternativa (FA). Tuttavia, Ruini sembra semplicemente opporsi ai privilegi concessi alla FA mentre Bassetti   sembra dire: concediamo pure dei privilegi alla FA ma aumentiamo quelli della FT; il sottotitolo curiale è evidente: in questo modo manterremo le distanze senza apparire “cattivi”.

Le motivazioni di Bassetti sembrerebbero quindi solo retoriche: la Chiesa persegua i suoi obbiettivi adottando una strategia buonista, ovvero evitando battaglie “contro” che ledano la sua reputazione.

Non ha tutti i torti: viviamo immersi nella “cultura del piagnisteo” e solo con la retorica buonista si fa carriera.

Ma tutto cio’ conduce all’esplosione dei privilegi: quando domani i sostenitori della FA invocheranno un adeguamento, i sostenitori di FT – ala bassettiana – pur di non fare “battaglie contro” risponderanno: “ok, purché i nostri privilegi aumentino ancora di più”.

Se questa è una delle dinamiche retoriche più consolidate, come sorprendersi che nel dopo guerra  la spesa pubblica sia letteralmente esplosa? Gli anni sessanta e la sindacalizzazione della società, d’altronde, segnano l’avvento del grande piagnisteo e il trionfo della retorica vittimista.

Bene, con queste premesse con chi deve stare un liberale? Con Ruini o con Bassetti?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: