fahreunblog

I migranti di Fahrenheit migrano ancora… (IV inbloggazione)

Incentivi perversi

Maggie McNeill lavora duro e vorrebbe essere trattata come ogni altro lavoratore.

E’ quanto afferma con orgoglio malcelato nel saggio “Treating Sex Work as Work”.

Fa il lavoro più vecchio del mondo, è un lavoro duro ma non più di altri.

Viene abbastanza naturale: lo fanno persino le scimmie cappuccine il giorno dopo che l’uomo ha insegnato loro a maneggiare i soldi.

Il fatto di base è che i maschi “hanno sempre voglia”… quei maiali. E dove c’è domanda

Molte culture hanno sacralizzato il sesso: un po’ per imporre precetti che tengano a freno la libidine, un po’ perché nel sesso lì c’è qualcosa di magico (è da lì nasce la vita).

Insomma, è un campo dove l’autorità si sente “investita”…

Sacro e soldi non vanno molto d’accordo.

In più c’è il fatto che nel settore i “venditori”  sono stati quasi sempre donne, quindi soggetti facili da vessare.

Ma oggi? Oggi le cose dovrebbero essere cambiate: la società è secolarizzata e le donne sono emancipate! Eppure…

… We no longer live in a time when power depends upon gender, nor one in which coitus runs an uncontrollable risk of creating unwanted offspring, yet our laws regarding prostitution are still solidly anchored in the era when those conditions prevailed…

Come comportarsi con la prostituzione? Ci sono molti modelli in giro tra cui scegliere.

Innanzitutto quello che “criminalizza”. In questo modello……

… the act of selling sex itself is illegal… The United States and several communist and recently-communist countries are the only large nations which have full criminalization…

Poi c’è il modello nordico

… only the act of paying for sex is de jure prohibited…

E’ un modo elegante per dire che viene criminalizzato il cliente.

Poi c’è il modello che “legalizza”

… The act of taking money for sex is not illegal in and of itself; rather, certain activities associated with it are…

I paesi latini favoriscono quest’ultimo: da noi per esempio è proibito “sfruttare” le prostitute. In altri paesi è proibito avere un posto fisso dove esercitare, oppure farsi pubblicità.

Molti paesi “legalizzatori” pongono limiti talmente stringenti che di fatto sono “criminalizzatori”.

Poi, marginale, c’è il modello “liberi tutti”: Australia e Nuova Zelanda…

… Under this system, sex work is recognized as a form of work like any other, and therefore not subject to any laws that do not bind other businesses…

Il “liberi tutti” significa avere le regole degli altri lavoratori, il che implica pagare le tasse, i contributi previdenziali, non disturbare i vicini (quindi un certo “zoning”), avere la maggiore età…

*****************************************************************

Facciamo un po’ di storia: in genere la prostituzione è sempre stata senza regole (particolari).

Qualcuno magari pretendeva di tenere un registro con l’elenco delle professioniste e/o un certo “zoning”, magari l’osservanza di certi orari (notturni). Altri bandivano il lavoro per strada e altri ancora proibivano alle prostitute di sposarsi.

Per la Chiesa dei Padri erano un “male necessario” (Agostino)…

… until the nineteenth century almost nobody imagined that prohibition could be done, let alone that it should…

Un tempo il valore da salvare era l’apparenza

… not intended to preclude pragmatic motivations for sexual behavior, but rather to keep up appearances, guard the purity of bloodlines, and maintain public order…

La prostituta era vista per lo più come una pervertita, ma faceva comodo e i manicomi di cura non esistevano (peggio per lei)…

Alla fine del XIX secolo si fece largo un’altra idea della prostituta: era sfruttata dall’uomo (schiava).

Cominciarono a fioccare le leggi a protezione della vittima e contro la “tratta”. Presto la tratta divenne un’ossessione…

… “white slavery” hysteria was in full swing… Progressives were determined to “rescue” women from the clutches of the “pimps” who were abducting them by the thousands from homes, railway stations, and dance halls, and for the first time in history the act of taking money for sex was itself criminalized on a large scale…

In condizioni di “panico morale” l’esito fu prevedibile…

… Laws which had never been considered even advisable were now considered indispensable…

Per la prima volta il mestiere della prostituta assumeva caratteri eccezionali.

Una visione sessista faceva da perno alla nuova narrazione…

… view of women as particularly fragile and vulnerable…

Pagare per il sesso diventava una violenza.

La donna era un’eterna adolescenza incapace di esprimere consenso. In questo lo status morale dell’uomo era superiore. Esempio tipico (la Svezia è una miniera di paradossi in campo sessuale, hanno problemi gravi)…

… In one case, a 17-year-old boy (a legal minor in Sweden) was convicted under the law, thus establishing that in the area of sex, adult women are less competent than male children…

Chi si attendesse la veemente reazione delle femministe svedesi rimarrebbe deluso…

… One would expect that feminists would be vehemently opposed to a law that so thoroughly infantilizes women, but it was first enacted in 1999 under pressure from state feminists

Ma provvedimenti simbolici incuranti della sostanza sono rischiosi: punire il cliente, per esempio, ha aumentato lo stigma e le violenze contro le prostitute (pagare o pestare fa poca differenza). Altre conseguenze…

… neither the incidence of sex work (voluntary or coerced) nor the attitude of the public toward it has changed measurably in any country (Sweden, Norway and Iceland)…

La guerra al “consenso” è tipica del proibizionista senza “se” e senza “ma”. Chi invece non vuole apparire tale parla di “legalizzazione”… 

… In any discussion of sex work, there will always be voices calling for it to be “legalized and heavily regulated”…

Purtroppo, imporre onerosi obblighi burocratici ha una conseguenza ovvia e deleteria: nessuno li rispetterà. Chi ieri sopportava un alto rischio vivendo contiguo al crimine, non si fa spaventare dalle sanzioni per la mancata compilazione del registro corrispettivi. Esempi di bassa compliance

… It is estimated that over 80% of sex workers in Nevada, 90% of those in Queensland, 95% of those in Greece and 97% of those in Turkey prefer to work illegally rather than submit to the restrictive conditions their systems require, and those figures are typical for “heavy” legalization regimes…

Anche registrarsi in un elenco diventa costoso in certi casi…

… people might not want to be on a list for an activity which is legal, but still stigmatized…

La burocrazia vessa il lavoratore, e in questo ambito  più che mai. Esempio…

… in the United Kingdom women who share a working flat for safety are often prosecuted for “brothel-keeping” and, in a bizarrely cruel touch, for “pimping” each other (because they each contribute a substantial portion of the other’s rent)…

Altro esempio

… In India, the adult children of sex workers are sometimes charged with “living on the avails,” thus making it dangerous for them to be supported by their mothers while attending university…

***************************************************************

Uno studio del 2012 a cura del Kirby Institute

…reforms that decriminalized adult sex work have improved human rights; removed police corruption [and] netted savings for the criminal justice system…

Il sistema della licenza ha fallito costantemente nel settore…

…they always generate an unlicensed underclass…[ which] is wary of and avoids surveillance… licensing is a threat to public health…

Non resta che il modello “liberi tutti”. Ma il paternalismo si oppone…

… There is a popular belief, vigorously promulgated by anti-sex feminists and conservative Christians, that sex work is intrinsically harmful, and therefore should be banned to “protect” adult…

Ole Moen nel saggio “Is Prostitution Harmful?” nota che la stessa cosa si credeva dell’omosessualità, finché un’ipotesi alternativa è stata favorita…

… problems were not caused by homosexuality itself; they were the result of legal oppression… Dr. Moen suggests that the same thing will happen with sex work…

Da qui il motto:

… “Only rights can stop the wrongs”…

*****************************************************************

Se queste sono le premesse, non ci sorprende che le prostitute vogliano essere trattate come le altre lavoratrici. Cio’ significa sono disposte ad accettare delle regole

… Examples of restrictions I would accept would be disallowing sex businesses from hiring legal minors… reasonable zoning and advertising restrictions no more onerous than those for other businesses… some regulations on street prostitution…

Ma altre sono ben più problematiche…

… slapping a pejorative label (such as “pimping”) on behavior that would be legal if conducted in any other context…

Lo sfruttamento della prostituzione, per esempio, è un concetto ambiguo da rigettare…

… When was the last time anyone was convicted for “living on the avails” of a manicurist or secretary?…

Insomma, le prostitute sono normali lavoratrici da assoggettare ai principi comuni.

Esempio, il lavoro per strada non richiede regole particolari…

… police might very well issue a ticket… ask street workers to disperse… they would do the same for all others engaging in those same behaviors…

La concessione delle licenze non deve avere regole strambe…

… I would accept brothel licenses being denied for past convictions (not mere accusations) involving brothels… doctors convicted of gross malpractice should be denied medical licenses… that isn’t the same as saying a man convicted of marijuana possession at 21 should be denied a brothel license at 40…

I peggiori nemici delle prostitute sono le femministe radicali con la loro teorizzazione aprioristica del patriarcato.

In questi casi l’urlo delle prostitute si alza forte e chiaro: “non ci rappresentano!”…

Ma la loro risposta è altrettanto stentorea: “siete vittime di una falsa coscienza”.

Smarcarsi dal femminismo militante è un lavoro duro per le donne, specie per le prostitute…

 … Large sex worker organizations in many countries support decriminalization… not limited to developed nations… The world’s largest sex worker rights organization, Durbar Mahila Samanwaya Committee (DMSC), is based in West Bengal, India, and given that it has over 65,000 members, it strains credulity to suggest that this group is “unrepresentative” of Indian sex workers. Similar organizations are found in Cambodia, Thailand, South Korea, and a number of African countries…

Ma per le femministe tutto questo non conta: la prostituta non puo’ compiere libere scelte. Per definizione.

Per dipingere la sua disperazione vengono a volte usati gli studi di Melissa Farley. C’è da fidarsi? Chi è?…

… is well-known for selecting unrepresentative convenience samples… (such as street workers in prison or forced drug rehabilitation)… represent less than 15%…

Le affermazioni della Farley sono pesanti: la prostituta media esordisce a 13 anni. Le cose non stanno esattamente così…

… average age at debut for underage workers (a group making up only 3.5% of all sex workers) was 16… The only mention of “13” in the study Dr. Farley… reported first (noncommercial) sexual contact of any kind… Dr. Farley tried to claim that “Māori women were entering prostitution as young as 9 years old” because two of her subjects had reported juvenile sexual contact at that age…

E che dire dell’affermazione per cui l’età media delle prostitute è di 34 anni? Anche qui qualche piccolissima precisazione giova…

… The claim that “the average age of death for a prostitute is 34” is derived from… nobody who wasn’t murdered was included in the figure… It’s like using the average age of dead soldiers in a war to proclaim “the average man who joins the military dies at 21…

Ma ci sono altri miti, del tipo: tutti i soldi vanno al protettore. Oppure: l’80% delle prostitute è stata abusata da bambino…

“nearly eighty percent of prostituted women report a history of child abuse”… derives from a 2004 study of incarcerated street workers… and they actually claimed 45% reported abuse…

Oltre al fatto che chi ha subito un abuso, non per questo resta a vita incapace di esprimere un consenso.

Anche gli studi più citati sul traffico delle prostitute sono fallati in più punti…

… The first is the deeply flawed Neumayer, Cho, and Dreher study, which failed to even define the term “trafficking” in any way which would allow statistical comparison. The second is the increasingly conservative political establishment in the Netherlands, which is so desperate to seize the valuable land in Amsterdam’s legendary red-light district that it is willing to promote a known fake as an “expert” and to contradict the findings of its own 2010 study which found that only 10% of sex workers were involved in what it broadly defined as “wrongs” (including coercion)…

Il proibizionista insiste sul fatto che le prostitute siano “schiave”…

… Surveyed sex workers (even in so-called “hotbeds” of “trafficking” like Cambodia) consistently report coercion rates below 2%, which is very similar to the fraction of women in the general population who report an abusive or controlling boyfriend or husband…

Analogie

…  the fact that a fraction (probably larger than the fraction of coerced sex workers) of garment workers, agricultural workers, and domestic workers labor under exploitative conditions is not greeted with a demand that the buying of clothing, farm produce and domestic services be criminalized…

La mentalità proibizionista attinge il concetto di donna da quella protestante

… “sexually pure and pious womanhood.”…

Non è un caso se la maggior parte dell’impegno contro la “tratta” viene da organizzazioni religiose, spesso attive anche nella battaglia pro-life…

… The founder of Shared Hope International, one of the largest “anti-trafficking” organizations, has even stated that “efforts to stop the sell [sic] and trade of minors in the sex industry should be an extension of the ‘pro-life’ cause.”…

L’impegno dei militanti viene scaldato da affermazioni roboanti

… “each year, 250,000 juveniles… are subjected to commercial sexual exploitation.”…

Affermazioni che giocano sulla confusione tra “essere” ed “essere a rischio”. Per un caso concreto, ci sono cento casi a rischio, e in una ricerca 100 figura molto meglio di 1…

… This myth is a distortion of a shaky estimate from the Estes & Weiner study of 2001, which actually expressed it as the number of “children, adolescents and youth (up to 21) at risk of sexual exploitation.”… Two of the so-called “risk factors” were access to a car and proximity to the Canadian or Mexican border…. Estes himself estimated the number of legal minors actually abducted into “sex slavery” as “very small… We’re talking about a few hundred people.”…

Le testimonianze in prima persona sulla tratta sono sospette: tutte uguali. Troppo uguali. Vengono in mente analogie provocatorie…

… comparing “sex trafficking” survivor narratives to the now-discredited accounts from the Satanic ritual abuse hysteria of the ‘80s and ‘90s, saying…

Una simile omogeneità non puo’ che suonare fasulla. Convergenze di questo tipo segnalano un’azione di gruppo

… experiences of sex workers (like those of every other kind of person) are as varied as the human beings who experience them. But that isn’t what we see in “trafficking survivor” narratives… strong convergence one would expect from the action of group… “Survivors” may enter the “anti-trafficking” movement with different experiences and different views on the matter…

Il fenomeno non è sconosciuto, quasi che le “sopravvissute” fossero…

… coached by the movement’s leaders… (a process described by activist Jill Brenneman as “reframing experiences”)…

Quasi si dovesse aderire ad una narrativa ufficiale.

Abbondano gli abbellimenti: “ricevevo 50 clienti al giorno” (?!). Tutte le salvate-intervistate da un giorno all’altro ricevevano 50 clienti al giorno, quando qualche mese prima tutte le salvate-intervistate ricevevano 15 clienti al giorno…

… a girl whose eye was supposedly “gouged out by a pimp” was shown to have lost it to a tumor…

E comunque resta sempre quella che abbiamo chiamato l’ “ipotesi alternativa”…

… majority of these problems, where they do exist, are not intrinsic to the work, but derive from criminalization

Esistono dei precedenti

… When alcohol was criminalized, a host of terrible phenomena suddenly appeared in conjunction with its sale…

Molte femministe anti-prostituzione si trincerano dietro le teorizzazioni di Sheila Jeffreys in particolare il suo libro “The Idea of Prostitution”. Ricordiamo di chi si parla…

… Jeffreys has also described heterosexual feminists as “enemy collaborationists”… decried heterosexuality as “the basis of oppression of women by men.”…

Altro riferimento: Julie Bindel

… a British journalist who derides respecting the sexual agency of adult women as “fun feminism,” has repeatedly attacked transgender people and, like Farley and Jeffreys, is not exactly known for her honesty…

Si insiste molto anche sul concetto di prostituta-veicolo di malattie. Ma non siamo più nell’800…

… rates are consistently lower than those in the non-celibate sector…

Strano concetto quello di denaro: puo’ stare ovunque ma non nel sesso. A pagare questa scelta sono le donne: per molte di loro la prostituzione è l’opportunità migliore a disposizione… 

… overwhelming majority (about 98%, as I explained in my lead essay) of sex workers make the best choice available to them… no more or less constrained than the choices of other men and women from similar backgrounds…

Non sono schiave: lo schiavo non è retribuito, ricordiamolo. Se solo sentiste le barzellette che girano nel mondo delle “schiave”…

… Indeed, it is not unusual for sex workers to half-jokingly criticize other women for giving their sexual favors away rather than charging for them… women who don’t charge suffer from “false consciousness,”… they are “victims” in need of “rescue,”… unpaid sex is a form of rape…

La prestazione sessuale puo’ essere dettata da molti motivi

… pleasure, love, intimacy, gratitude, excitement, spiritual fulfillment, money, or any other reason…

Il proibizionista ci dice che uno solo di questi è sbagliato: il denaro. Il denaro svilisce la donna…

… it’s unclear how hiring oneself for sex could be any worse than hiring oneself as a writer, advocate, or teacher…

Eppure, se il motivo di fondo è il denaro, la negoziazione è molto più chiara. E’ negli altri casi che l’equivoco e la fregatura sono sempre in agguato.

La proibizione violenta di un atto consensuale concreto avviene sempre in nome di astrazioni

… abstractions like “The Faith” or “national pride”; in this case it’s “the equality of women.”… Womankind…

L’impegno missionario del proibizionista è indirettamente segnalato dalla qualità delle sue fonti

… folk tales, unverifiable testimony from anti-prostitution crusaders, bogus research, misrepresentation, and outright lies…

La cosa migliore, allora, è sentire le protagoniste, ma quelle vere, non solo le disperate scovate con il lanternino da chi cerca risposte preconfezionate.

781bc98d3fdc384737fdfa430a85ddd5

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: