La cultura ai tempi di internet

La cultura è qualcosa di centrale nella società umana e internet potrebbe minarne i meccanismi di trasmissione, questo il timore di studiosi rispettabili quali Jerome Barkow o Nicholas Carr.

Donald Bourdeaux è più ottimista e nel saggio “Does Internet Subvert Culture?” spiega perché.

Il rispetto dei giovani per i vecchi – e quindi la trasmissione culturale – è l’architrave su cui poggia la nostra specie, cio’ che ci differenza dagli animali. Almeno su questo ottimisti e pessimisti sono d’accordo: siamo nani sulle spalle di giganti.

Il giovane deve avere un modello da imitare e a cui ispirarsi, ed è possibile che internet con la sua opera di svalutazione sistematica dell’autorità costituita distrugga ogni modello che tende ad emergere.

Il rischio è che i nuovi barbari arrivino e distruggano tutto inceppando cio’ che abbiamo di più prezioso: la trasmissione culturale.

Eppure la lamentela ha somiglianze inquietanti col passato…

… an instance of that all-too-familiar ages-old phenomenon: elders convinced that today’s young’uns, with their new-fangled gadgets and independent ways, will cause society to coarsen and eventually collapse…

Guardiamo al mondo in cui viviamo. Alla nostra vita materiale, per lo meno: mai stata tanto prospera

… The ongoing production of material wealth that makes this trend a reality is not– despite what Thomas Piketty or Bernie Sanders might suppose– automatic or easy. It requires vast amounts of productive human creativity, effort, and flexibility. Such creativity and effort in turn require not only discipline and well-channeled intelligence, but also widespread trust. And widespread trust exists only when nearly everyone can be relied upon to keep promises even to strangers and to avoid taking advantage of others on those many occasions when such opportunism is possible…

Costante: costi di comunicazione più bassi promuovono fiducia e creatività. I catastrofisti del passato sono stati smentiti.

C’è anche meno violenza

… as Steven Pinker documents, human-on-human violence is today at an all-time low…

Ancora:

Life expectancy continues to rise and illiteracy continues to fall… humanity has never been as wealthy, healthy, safe, and educated as it is today…

Il progresso cresce se è più facile parlare con gli altri.

La regolarità dei catastrofisti è ben nota…

… The 15th century printing press–

the 18th century newspaper

the 19th century telegraph and telephone

the 20th century radio, television, and e-mail

the 21st century Internet, smartphone, instant messaging, and social media

La premessa era: “adesso è diverso”.

Ciò non toglie che oggi possa essere veramente diverso… tuttavia un legittimo dubbio sorge.

Chi non ricorda il dibattito “telefono pro e contro”…

… The same telephone that allows the parents of a sick child to summon a physician at 3: 00 am allows that child, just a few years later, to be summoned by an acquaintance to participate in some heinous or self-destructive deed…

Così come il telefono, anche internet ha i suoi pro e i suoi contro

… The same Internet that allows my George Mason University colleagues each year to open the eyes of tens of thousands of students to the wonders of the economic way of thinking allows ISIS operatives each year to entice a few thousand impressionable young people into the ranks of vile evil-doers…

Si tratta di vicende molto simili: eppure il mondo è andato avanti e per molti è addirittura migliorato. Di certo dal punto di vista materiale.

Se comunicazione e progresso sono correlate non significa che il primo fattore sia causa del secondo. Tuttavia, ci sono teorie ragionevoli che lo ipotizzano…

… the more widespread and frequent is communication among strangers, the greater is the number of combinations of different ideas

C’è chi esprime il concetto con l’idea icastica  “ideas having sex”.

Il sesso è rischioso ma chi vi rinuncerebbe?

…  just as sexual reproduction by humans is not always successful– sex and reproduction do have their risks… that upside is so familiar to us today that we take it for granted…

La globalizzazione ha un lato benedetto che tendiamo a scontare…

Pfizer, for example, is more likely to invest a billion dollars developing a treatment for the Zika virus if it expects to be able to market its treatment to hundreds of millions of people worldwide than if it could market that treatment only to a few hundred thousand people in North America…

Anche la pace, almeno in parte, è un portato della divisione del lavoro su scala internazionale. Tom Palmer ha espresso bene la logica che ci sta sotto: nessuno apre il fuoco sul proprio cliente…

… Each of us is today more dependent upon countless strangers… as Tom G. Palmer notes, “It’s bad business to slaughter your customers”…

Creare forti vincoli di dipendenza commerciale è una garanzia…

… evidence supports the proposition that international trade, while no guarantor of peace, does indeed make peace more likely…

Certo, l’abbinamento commerci e cultura è sempre stato oggetto di anatemi…

… fears expressed throughout history of how commerce– both in and of itself, and of the extension of commerce across political or ethnic borders– will weaken, worsen, or wreck ‘good’ cultures…

Si tratta di paure quasi sempre ingiustificate: tutte le culture sono frutto di un rimescolamento

… all of the cultures that we know today are themselves the products of past mixings…

Il mix distrugge il vecchio e lo rimpiazza. L’evoluzione culturale si accompagna sempre con una lamentela…

… such cry reflects the reality that human beings’ cultural skills are specialized to deal with the culture of their youth…

Chiedi chi erano i Beatles

… my grandparents not only did not enjoy the Beatles’ music, but seemed genuinely to find it to be “nothing but banging and screaming”…

Tutti noi siamo specialisti nella cultura della nostra giovinezza, e nessuno vuole perdere competenze. Analogia…

… we have at least as much difficulty learning to understand and to “use” new cultural developments as, say, an auto mechanic from 1964 would encounter were he to try his hand at repairing the engine of a 2014 Toyota Rav4

I “rimescolamenti” di internet sono peggiori di quelli passati? Probabilmente no…

… while the media… today differ from those of the past, there’s no evident reason to fear that these differences will be any less enriching…

Secondo Deirdre McCloskey: “alla gente piace sentirsi dire che il cielo sta cadendo”. Il pessimismo paga sull’agone della cultura come della politica…

… the gloomy ones will receive disproportionate public and (hence) political attention…

Regna una strana asimmetria

… who seek greater political power will have more success if they convince the public that doom looms on the horizon…

Facile previsione

… the possibility that the Internet will coarsen or damage culture will be seized upon by the fearful and by the politically opportunistic as sufficient justification for government-imposed restrictions on online activities…

Far suonare allarmi sui pericoli di internet è solo un modo per far scattare un opportunismo politico che non attende altro per restringere, limitare, proibire

Meglio focalizzare diversamente il messaggio…

history teaches us that “unpredictable results and… disruptive change” are nothing new… they have more often than not in modern, liberal society improved rather than worsened humanity’s…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...