La rivoluzione femminista ha favorito gli uomini?

Nell’ultimo mezzo secolo la felicità femminile è crollata sia in senso assoluto che relativo (in confronto a quella maschile).

E’ il dato principale che si ricava dal saggio  “The Paradox of Declining Female Happiness” scritto da  Betsey Stevenson e Justin Wolfers.

Misurare la felicità soggettiva desta sempre diffidenza, ma quando i risultati provengono da diversi database, convergono in tutto il mondo industrializzato e per tutte le categorie di donne, allora c’è sotto qualcosa. Oltretutto, l’inclinazione progressista degli autori fuga il sospetto di bias ideologici che è naturale avere in questi casi.

Negli anni ‘60 le donne erano più felici degli uomini, oggi lo sono meno.

Questo è sorprendente, soprattutto alla luce delle conquiste in materia di diritti…

… Given these shifts of rights and bargaining power from men to women over the past 35 years, holding all else equal, we might expect to see a concurrent shift in happiness toward women and away from men…

A dir la verità, parecchi studi precedenti mettevano in guardia…

… Blanchflower and Oswald (2004), who study trends in happiness in the United States and Britain noting that, while women report being happier than men over the period that they examine, the trend in white women’s happiness in the United States is negative over the period…

La tendenza si registra in tutto il mondo industrializzato

… Moreover, we show that this shift has occurred through much of the industrialized world… in the past four decades….

Le opportunità aumentano e la felicità diminuisce.

Il contrario vale per l’uomo: non sarà lui il vero beneficiario di questa rivoluzione dei diritti? E’ un’ipotesi, non l’unica.

Molti sociologi pensano che il carico di lavoro complessivo sia aumentato per le donne…

… many sociologists have argued that women’s increased opportunities for market work have led to an increase in the total amount of work that women do…

La donna lavora fuori casa ma il lavoro domestico è ancora perlopiù sulle sue spalle…

… Arlie Hochschild’s and Anne Machung’s The Second Shift (1989) argued that women’s movement into the paid labor force was not accompanied by a shift away from household production and they were thus now working a “second shift”…

Ma qui l’evidenza è mista. Parecchi studi invece non segnalano disparità…

… Aguiar and Hurst (2007) document relatively equal declines in total work hours since 1965 for both men and women, with the increase in hours of market work by women offset by large declines in their non-market work…

C’è anche chi vede – in senso assoluto – un miglioramento per le donne in termini di ore lavorate…

… Blau (1998) points to the increased time spent by married men on housework and the decreased total hours worked (in the market and in the home) by married women relative to married men as evidence of women’s improved bargaining position…

Ma un conto sono le ore di impegno, un conto è il carico emotivo

… However, it should be noted that the argument went beyond counting hours in The Second Shift. Women, they argued, have maintained the emotional responsibility for home and family…

Le donne avrebbero un maggior senso di responsabilità per la famiglia.

L’uomo, anche quando dà una mano, fondamentalmente gironzola per la casa, non si sente realmente impegnato nella missione familiare. Dedica una buona parte del suo tempo libero ai figli ma per giocarci insieme o scarrozzarli qua e là in passeggiate che non mettono a dura prova la sua pazienza. Si tratta di compiti persino piacevoli (tant’è che la sua felicità aumenta), le funzioni più impegnative restano a carico della donna.

… according to Krueger’s estimates, between 1966 and 2005, relative to men, women became hedonically worse off….

La vita familiare è molto cambiata: diritti, divorzio, aborto, contraccettivi, figli illegittimi… L’uomo sembra aver tratto parecchi benefici da questa vera e propria rivoluzione…

… Once again, men may have been able to disproportionately benefit from these increased opportunities…

Prendiamo il caso della rivoluzione sessuale: meno pressioni e meno vincoli… ma soprattutto per i maschi…

… Akerlof, Yellen, and Katz (1996) argue that sexual freedom offered by the birth control pill benefited men by increasing the pressure on women to have sex outside of marriage and reducing their bargaining power over a shotgun marriage in the face of an unwanted pregnancy….

I figli illegittimi sono raddoppiati, la qual cosa è una notizia negativa soprattutto per le povere donne, che spesso devono crescerli da sole…

… These changes have, however, disproportionately impacted non-white women and white women with less education (Elwood and Jencks 2001; Isen and Stevenson 2008)…

E i divorzi? Anche qui l’uomo potrebbe avere dei vantaggi: il matrimonio è un contratto asimmetrico, prima dà la donna con la cura dei figli piccoli, poi dà l’uomo che, facendo carriera, porterà a casa stipendi sempre più elevati. Con il divorzio cosa succede?: l’uomo “riceve” nei primi anni e quando è il suo momento di “dare” divorzia e se ne scappa con la ragazzina.

Ma anche la società è cambiata, è diventata liquida: più diseguaglianza, più volatilità. Una condizione che la donna – con la sua maggiore avversione al rischio – sembra soffrire più dell’uomo…

… While the male-female wage gap converged over this period, income inequality rose sharply… Along with this rise in income inequality has come concerns about increasing income volatility, and a more general concern about households bearing more health and retirement risk (Hacker, 2007). While these trends have impacted both men and women, it is possible that the effect of these trends on happiness has differed by gender…

La donna, oltretutto, esce di casa e i suoi termini di paragone mutano, prima ci si confrontava solo tra casalinghe. La felicità soggettiva è condizionata pesantemente da questo fatto…

… For example, if happiness is assessed relative to outcomes for one’s reference group, then greater equality may have led more women to compare their outcomes to those of the men around them. In turn, women might find their relative position lower than when their reference group included only women…

O forse la rivoluzione femminista ha creato aspettative troppo alte e il contrasto tra aspettative e realtà ha generato insoddisfazione diffusa…

… If the women’s movement raised women’s expectations faster than society was able to meet them, they would be more likely to be disappointed by their actual experienced lives…

Una cosa è certa, la vita delle donne oggi è più complessa, è fatta di molte sfaccettature che bisogna considerare separatamente e poi aggregare quando si dà una risposta generica sulla propria felicità complessiva, questo può essere un problema che falsa in parte le risposte…

… Alternatively, women’s lives have become more complex and their well-being now likely reflects their satisfaction with more facets…aggregation may lead to lower reported happiness, it is difficult to know whether this reflects a truly lower hedonic state…

Ma i problemi di aggregazione potrebbero ulteriormente inasprire le conclusioni anziché mitigarle. Di solito la felicità espressa in modo generico supera di molto quella che si ottiene sommando le singole felicità specifiche. Il caso della felicità indotta dai figli è emblematico: tutto cio’ che facciamo con loro ci rende infelici ma “complessivamente” il fatto di averli ci rende più felici!

Fatto importante: il declino nella felicità riguarda tutte le categorie di donne (anche le casalinghe o chi mantiene un ruolo tradizionale)…

… relative decline in women’s well-being is ubiquitous, and holds for both working and stay-at-home mothers, for those married and divorced, for the old and the young, and across the education distribution… decline in female happiness is widespread and cannot be attributed easily to one social phenomenon…

Riguarda, poi, sia l’ America che l’ Europa

… We find that these same trends are also evident across those industrialized countries for which we have adequate subjective well-being data. Using data from the Eurobarometer we find across the EU happiness has risen for both men and women, however happiness increases have been greater for men relative to women leading to a decline in European women’s happiness relative to that of European men… relative declines in women’s happiness that are similar in magnitude in every country except West Germany….

Dove il divario uomo/donna è più acuto? Nelle preoccupazioni relative alla finanza familiare

… The one clear exception is that women have become less satisfied with their family’s financial situation both absolutely and relative to that of men…

Le ragazze – forse perché più puntigliose dei ragazzi quando fanno qualcosa – rimpiangono il tempo libero delle nonne…

… they are increasingly dissatisfied with the amount of free time that they have available, perhaps as a result of their increasing desire to excel in their roles in the community, in the labor force, and in their families…

Un politico dovrebbe domandarsi…

… Did men garner a disproportionate share of the benefits of the women’s movement?…

… e intervenire di conseguenza.

Le donne sembrano vittime del declino della vita familiare, dell’aumento delle diseguaglianze e della minore coesione sociale. Insomma, le esigenze della donna non sembrano sposarsi molto con la modernità.

Eppure le donne riconoscono che la loro condizione oggettiva è migliorata

… Virginia Slims Poll found that 72% of women believe that “women having more choices in society today gives women more opportunities to be happy” while only 39% thought that having more choices “makes life more complicated for women.” Finally, women today are more likely than men to believe that their opportunities to succeed exceed those of their parents…

Da qui la conclusione più naturale

… the decrease in gender discrimination since the 1970s has not improved the (subjectively perceived) lot of women…

Esistono spiegazioni alternative? Sì, lo abbiamo visto, la donna potrebbe avere più problemi con la vita moderna

… A number of important macro trends have been documented—decreased social cohesion (Putnam, 2000), increased anxiety and neuroticism (Twenge, 2000), and increased household risk (Hacker, 2006)…. For example, if women are more risk averse than men, then an increase in risk may lower women’s utility relative to that of men….

Ma è corretto indagare su fenomeni sfuggenti come dati soggettivi come la “felicità percepita”?…

… Subjective well-being data have come to be used in the psychology and economics literatures because they have been shown to be correlated with more objective measures of happiness…

Ecco un’altra ipotesi: forse la donna più inserita nel sociale è semplicemente diventata più “lamentosa”: nella società contemporanea (“società del piagnisteo”) il lamento è uno strumento molto forte per ottenere dei benefici (un tempo c’era la guerra)…

… It has been recognized that an individual’s assessment of their well-being may reflect the social desirability of responses… the increased opportunities available to women may have increased what women require to declare themselves happy…

Questa ipotesi è avvalorata dal fatto che il declino della felicità femminile non sarebbe correlato con alcuni indicatori oggettivi, per esempio i suicidi

… contrary to the subjective well-being trends we document, female suicide rates have been falling, even as male suicide rates have remained roughly constant through most of our sample…

Ma puo’ anche darsi – e qui faccio un’ulteriore ipotesi – che le maggiori opportunità si siano tradotte essenzialmente in un’impennata dei costi-opportunità (la sofferenza indotta da cio’ a cui devo rinunciare)…

… The increased opportunity to succeed in many dimensions may have led to an increased likelihood of believing that one’s life is not measuring up…

Oppure in uno stress da scelta

… Or women may simply find the complexity and increased pressure in their modern lives to have come at the cost of happiness…

Ad ogni modo è sorprende sempre il netto distacco tra oggettivo e soggettivo. In questo senso, il paradosso dell’infelicità femminile è uno degli esempi migliori della nostra epoca…

… Diener (2000) notes that one of the hallmarks of subjective well-being is that it is subjective, stating that “objective conditions such as health, comfort, virtue, or wealth” are “notably absent” and, while influencing subjective well-being, “they are not seen as inherent”…

COMMENTO PERSONALE

Se i benefici della rivoluzione femminile sono stati incamerati dagli uomini, si potrebbe architettare una forma di restituzione inducendoli a collaborare di più nella vita familiare. Ma qui emergono altri problemi. Un esempio: fatevi un giro nei college universitari per osservare le camerette degli studenti, la differenza in termini di ordine tra la cameretta media si una studentessa e quella di uno studente è palpabile. Eppure in casi del genere non puo’ esistere “parassitismo”: gli inconvenienti del mio disordine ricadono interamente su di me. Evidentemente uomini e donne hanno standard diversi riguardo all’ordine ideale delle loro camere. Ebbene, quel che puo’ dirsi per l’ordine della casa, puo’ dirsi forse anche per molti altri fattori.

-L'Absinthe-,_par_Edgar_Degas_(1876)

 

 

 

 

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...